Focus sui bimbi, Il Lato Giocoso, Il Lato Gradevole, Novità dal mondo del turismo, Viaggi; Travel Tips

Autunno da brividi in Danimarca

Alla scoperta dei luoghi più spaventosi della Danimarca, tra case infestate e parchi a tema da paura. Ad Halloween o in qualsiasi altro momento dell’anno.

©Kim Wyon

Dragsholm, il castello più infestato d’Europa

©Kim Wyon

Bellissimo e maestoso, il Castello di Dragsholm nasconde un oscuro passato. Si narra che sia la dimora di centinaia di fantasmi e spiriti maligni: una notte in questo castello del XIII secolo sarà un’esperienza indimenticabile. Si narra che i sotterranei, un tempo adibiti a celle per prigionieri d’alto rango, siano infestati dai fantasmi di pazzi e rivoluzionari, e che nel cortile si possa addirittura vedere il fantasma di una carrozza trainata da cavalli. Oggi il castello è stato trasformato in hotel, e agli ospiti più coraggiosi è riservato un tour privato dei sotterranei dopo il tramonto.

Il Museo della caccia alle streghe

La più famosa strega danese, Maren Spliids, era originaria di Ribe, la città che ospita questo museo tutto incentrato sulle superstizioni e sulle persecuzioni toccate in sorte a coloro che venivano accusati di servire il diavolo. Il museo racconta la spaventosa storia della caccia alle streghe promossa tra il 16° e il 17° secolo, in Danimarca e in Europa in generale. Una caccia che portò a processi sommari e terribili. Ribe era uno dei principali centri danesi in cui si tennero questi processi e le strade che circondano l’HEX! Museum of Witch Hunt furono testimoni del più famoso caso della Danimarca: il processo contro Maren Spliids, moglie di un marinaio, che venne arsa viva nel 1641. Per maggiori informazioni sul museo, visitare il sito ufficiale.

Il Parco di Tivoli per festeggiare Halloween

©Dennis Skyum/Tivoli Gardens 

I Giardini di Tivoli sono un’oasi di divertimento anche ad Halloween, quando l’atmosfera diventa unica e inimitabile. Vi si troveranno addobbi e luci speciali, performance straordinarie, spettacoli di fuochi d’artificio, ma anche dolciumi e specialità tipiche: un’esperienza imperdibile per le famiglie e gli amanti delle atmosfere paurose, tra zombie e mostri. Tutte le informazioni sugli orari di apertura e sul costo dei biglietti di ingresso le trovate qui.

Sfidare il labirinto di Samsø

Il labirinto più grande del mondo si trova sull’isola di Samsø ed è pronto a inghiottire chiunque cerchi di avventurarvisi. Un po’ in stile Harry Potter, questo vasto labirinto apre le porte durante l’autunno e aspetta i visitatori con i suoi alberi oscuri e inquietanti, vicoli ciechi, colpi di scena e un’infinità di strade in cui perdersi (basti sapere che si estende su una superficie di ben 60.000 mq…).

Al suo interno ci sono otto obiettivi, tra cui il Tempio del Vichingo, il Cerchio di Pietra, la Piazza dei Cuori e il Covo del Gufo. Vagabondando nel labirinto la sfida che attende è quella di riuscire a trovare gli obiettivi che sono molto ben nascosti e difficili da raggiungere. Per superare la sfida, bisogna rispondere ad alcune domande contenute in un libretto che consentono di passare alla sfida successiva. Attenzione, però, se si risponde male, ci si perde! Nessun timore, però: le domande sono semplici, pensate anche per le famiglie con i bambini, e hanno due opzioni di risposta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...