Focus sui bimbi, noi donne e mamme

Quando lo smartphone diventa baby-sitter

(Nuovo post) Il baby-sitter più amato del terzo millennio? Lo smartphone di mamma e papà. A chi non è capitato di lasciare nelle mani dei propri figli il cellulare, così da tenerlo buono? I bambini di tutte le età passano, infatti, sempre più tempo con lo sguardo concentrato sullo schermo, spesso con il benestare di noi genitori che vediamo nella capacità attrattiva dei dispositivi tecnologici un valido alleato per calmare e intrattenere anche il bimbo più vivace: a casa, come al ristorante, in macchina o al supermercato. (Clicca sul link per continuare a leggere)

Focus sui bimbi, Il Lato Giusto, noi donne e mamme

In cerca di un figlio che non arriva? Ci pensa Vogliounfiglio.it

(Nuovo post) Può essere doloroso, scombinare gli equilibri di coppia, persino condurre ad uno stato di depressione. La ricerca di un figlio non è, a volte, un percorso facile né lineare. Ecco perché Vogliounfiglio.it può aiutare le coppie che desiderano un bebè. #genitorialità #vogliounfiglio #genitori #PMA (Clicca sul link per continuare a leggere)

noi donne e mamme

Come vivono il licenziamento 6 lavoratori su 10

(Nuovo post) Il licenziamento, ma anche altre condizioni di disagio come il mobbing, causano spesso e volentieri problemi che si ripercuotono sulle condizioni psicofisiche. Non lo dico solo io, ma un'autorevole ricerca pubblicata dal National Bureau of Economic Research americano, secondo cui ben il 57% dei lavoratori licenziati ha sofferto di aumento di peso e sintomi depressivi. (clicca sul link per continuare a leggere)

Focus sui bimbi, Il Lato Giusto, noi donne e mamme

ADMO e i Transformers, insieme per i bambini.

ADMO è l'acronimo di Associazione Donatori Midollo Osseo. Io ne faccio parte oramai da anni, anche se non ho mai avuto il piacere e l'onore di essere utile alla causa, se non tramite la mia iscrizione. Una partecipazione alquanto passiva, ma meglio di niente, considerato che le chance che il mio midollo siano compatibili con quello di una persona che ne ha bisogno sono di 1 su 100.000.

noi donne e mamme

Noi che eravamo adolescenti negli anni ’90

(Nuovo post)
C'è sempre un momento in cui, nonostante non sia tempo di bilanci, ti volti indietro e ricordi com'eri, cosa facevi, come ti divertivi. E paragoni la tua vita di allora con quella di chi è giovane oggi. Ti sembra impossibile che le cose siano cambiate così velocemente e che alcune cose che per te, che eri giovane/piccola negli anni '90, erano scontate, divertenti e addirittura incredibili, per chi è giovane/piccolo adesso sembrano reperti dell'antica preistoria. Le Gem sanno già usare (da un bel po') smartphone e tablet. Le piccole dita scorrono lo schermo veloci e sicure, come se non avessero fatto altro già ben prima di nascere.
(clicca sul link per continuare a leggere)