Senza categoria

Due anni fa oggi: la prima notte a casa

Continuano, i ricordi, a bussare alle porte della mente. La notte tra il 21 giugno e il 22 fu la nostra prima notte a casa, insieme. Un misto di ansia, euforia, paura, senso di inadeguatezza. Ce l'avrei fatta a prendermi cura di voi? Sarei stata in grado di gestirvi come in ospedale? Avrei saputo infondervi… Continue reading Due anni fa oggi: la prima notte a casa

Senza categoria

C’era un sentiero incantato

Quando ero piccola, ma piccola davvero, ricordo che aspettavo con ansia la primavera. Non per il sole, ma per i profumi e i fiori. E i racconti. Nei pressi delle case dei miei nonni, c'era una stradina che si buttava in discesa verso quella che a me pareva una valle incantata. Una parete di terra… Continue reading C’era un sentiero incantato

Senza categoria

Caldo come un nido

Ogni tanto ripenso a casa mia. A Bra. Nonostante di case ne abbia cambiate tante, l'unica che considero davvero Casa è quella di mia mamma, a Bra. Un caos di mobili, quadri, pizzi, cornici, quadri e libri. Tanti, tantissimi libri. Stipati ovunque, persino nella credenza, quando i posti appropriati risultavano colmi all'inverosimile. Una casa giusta,… Continue reading Caldo come un nido

Senza categoria

Bufera di neve, vieni a me!

Si preannuncia una nevicata come non se ne vedevano da un secolo. O quasi. Dal lontano 1985, per essere precisi. Io allora ero una rampante, occhialuta alunna di prima elementare. E me la ricordo ancora. Scuole chiuse, strade impraticabili, tetti bianchi oltre misura e ghiaccio ovunque. Un pomeriggio di quel 1985 uscii di casa a… Continue reading Bufera di neve, vieni a me!